Quell’idiota di Stalin, jr.

Yakov, un nome qualunque. Džugašvili, un cognome russo come ce ne sono tanti altri.
Yakov Džugašvili, un nome che non dice niente. Se non fosse che Džugašvili in Russia è un cognome importante. E Yakov Džugašvili non era un persona qualunque.
Džugašvili è il cognome di Iosif. E Yakov è il figlio di Iosif, di Iosif Džugašvili o, in arte, “l’uomo d’acciaio”, che per tutti noi vuol dire Superman, ma tutti noi siamo degli bestemmiatori, perchè uomo d’acciaio, in russo, si dice Stalin. Continua a leggere “Quell’idiota di Stalin, jr.”

Dimitri I, storia breve di un grande bugiardo

Grigorij Otrep’ev oltrepassa il confine tra Polonia e Russia sul finire del 1604, direzione Mosca, intenzionato a diventare Zar di tutte le Russie. Il pomeriggio del 17 maggio 1606 si sta muovendo in direzione opposta, sparato dai ribelli con un cannone, col nome di Zar Dimitrij I. Continua a leggere “Dimitri I, storia breve di un grande bugiardo”